Crea sito


UFOWEB2012
UFOWEB2012
» Home
» Forum
» Blog
» Video
» Immagini
» Contact
CONTENUTI
LINKS
» Banners/Affiliazioni
» Siti Amici


















   
News
Cerca















Scrivi al Webmaster
Tuo Nome

Tua Email

Messaggio:

   
Leggi e/o Firma il nostro Guestbook!

 
Gli UFO sono?
Risultati


Entra in Chat







     
       visite
 www.ufoweb2012.altervista.org



 


 
 







 

 





 





 
 

  







 
PER TRADURRE GLI ARTICO-
LI IN SPAGNOLO, SELEZIONA
"ITALIAN" NEL RIQUADRO
SOPRA VALE PER MOLTE
ALTRE LINGUE..








 






CATRAMBA! - Aumenta Il Tuo Traffico!





EasyHits4U.com - Your Free Traffic Exchange -  
free counters
Free counters






PER TRADURRE GLI ARTICOLI
IN SPAGNOLO IMPOSTARE SU
ITALIAN NEL RIQUADRO SOPRA!


Utenti online:

Ricerca con All web free

Directory italiana nuovosito.com








AVVISO AGLI UTENTI
SITO INTERNAZIONALE
MULTILINGUE. NOTIZIE
E ARTICOLI SONO IN
PREVALENZA  NELLE
LINGUE ORIGINALI.
PER MOTIVI DI TEMPO
E LOGISTICI, NON SI
FANNO TRADUZIONI  
SE NON IN CASI PAR-
TICOLARI.. USARE I
TRADUTTORI INSERITI
NEL SITO E PIENAMEN-
TE ACCESSIBILI.

 
By intopic.it

NEWS SUGLI UFO,
CLICCA SOPRA!
 
AREA BANNER
BENVENUTO SU UFOWEB2012
Questo è il sito del Circolo ## specializzato in UFO..... In questo sito troverai informazioni, news, immagini e video sugli UFO.



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/show_news.php on line 20

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/show_news.php on line 40

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/inc/shows.inc.php on line 54

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/inc/shows.inc.php on line 54

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/inc/shows.inc.php on line 54

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/inc/shows.inc.php on line 54

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri/ufoweb2012/news/inc/shows.inc.php on line 54
NASCE IL MUEP!
05 Mar 2013 06:35 pm

M.U.E.P.


"MOVIMENTO UFOLOGICO

EVOLUTIVO PLANETARIO"


COMUNICATO PER
INTERNET
PRESENTAZIONE ED ENUNCIAZIONI
DI PRINCIPIO:


In data 5 Marzo 2013, è stato creato di fatto il
M.U.E.P. ( MOVIMENTO UFOLOGICO
EVOLUTIVO PLANETARIO)
Questo movimento internazionale e planetario,viene creato
nella ormai chiara e sicura prospettiva di un futuro contatto e intervento
extraterrestre sul pianeta.. E' necessario quindi, che venga stabilita
una alleanza diretta  e interlocutoria con le intelligenze aliene al fine di iniziare un
cambiamento evolutivo completo e globale su tutto il pianeta Terra.
Dopo migliaia di anni di travagli innominabili su questo pianeta, le leg-
gi evolutive (non scritte) esistenti in tutto l'Universo visibile e invis-
sibile, esigono e richiedono che questo cambiamento evolutivo sia compiuto. Ma
questo cambiamento per la razza umana, non potrà  essere attuato senza l'inter-
vento e il contatto   finale di altre civilta' e iltelligenze extraterrestri. Sarà  quindi indis-
pensabile  e inevitabilmente necessario che il pianeta Terra passi
sotto la guida di altre mani. Nelle mani di  quelli (ormai nume-
rosi  ovunque), che stanno dalla  parte delle stesse intelligenze aliene
senza riserve mentali e che di fatto sono già  presenti in tutti i paesi
della Terra. Il fine ultimo  è il cambiamento globale e la salvezza del
 pianeta nell'interesse di tutto l'Universo. Senza un contatto e intervento
to alieno, non ci sarà alcun futuro concreto per il pianeta Terra nei
 prossimi  secoli o millenni.  IL MUEP,  si candida pertanto ad
essere un interlocutore valido  con le stesse intelligenze
extraterrestri in virtu'  dei nostri stessi precedenti realizzati
e sostenuti per 26 anni! Abbiamo i nostri siti e blogs; abbiamo le
 nostre valide idee e una logica diversa e alternativa. Il MUEP,
vuole essere un chiaro punto di riferimento per questo progetto di 
cambiamento evolutivo  che possiamo definire rivoluzionario.
Non proponiamo obsolenti cambiamenti economici, sociali
e politici. Proponiamo un cambiamento evolutivo, UNA 
NUOVA EVOLUZIONE PER TUTTA LA RAZZA UMANA!


Questo movimento internazionale e planetario, nasce con il patrocinio diretto
del CRIU & MSPU (CENTRO RICERCHE ITALIANO DI
 UMMOLOGIA E UFOLOGIA & MOVIMENTO SOSTENITORI
PRO-UFO)  e verrà  gestito da tali centri direttamente e logisticamente.
IL CAMBIAMENTO GLOBALE SUL PIANETA TERRA SARA'' POSSI-
BILE E FATTIBILE, MA CON GLI ALIENI E PER GLI ALIENI.
M.U.E.P.
MOVIMENTO UFOLOGICO
EVOLUTIVO PLANETARIO
 *******************************************************************************

NEW EVOLUTION!

L'ALBA DI UNA NUOVA ERA!
 ***********************************************
Per  INFO,CONTATTI E ADESIONI:

>>> muep@senzapaura.zzn.com



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS-NOTIZIE
05 Mar 2013 06:25 pm
Pagina 152 - sottopagina 1
     Rai          NORD COREA MINACCIA   
 LO STATO DI GUERRA    

 La Corea del Nord dichiarerà nullo     
 l'armistizio del 1953, che mise fine   
 alla guerra con la Corea del Sud, se   
 Seul e Washington non rinunceranno alle
 loro manovre militari congiunte, previ-
 ste tra qualche settimana.             

 L'armistizio pose fine a tre anni di   
 guerra istituendo un cessate il fuoco, 
 delimitando i confini sul 38° parallelo
 e creando una zona smilitarizzata.     

 Un portavoce militare nordcoreano ha   
 preannunciato in tv "altre e più decise
 contromisure".                         

DA TELEVIDEO RAI.



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

GLI UFO IN CONTATTO CON...
19 Feb 2013 10:00 am

Gli Ufo in contatto con la Russia? Per i bookmaker è un’opzione quotata 4.50

Al capo del Cremlino viene consegnato anche un fascicolo top secret. Quella cartella contiene informazioni sugli alieni che hanno visitato il nostro pianeta“. Queste sono state le parole del primo ministro russo Dmitry Medvedev durante un fuorionda del 10 dicembre scorso. Medvedev è sembrato serio quando ha parlato della delicata questione degli Unidentified Flying Object (UFO) alle telecamere e ora – dopo la pioggia dimeteoriti che ha investito gli Urali il 15 febbraio scorso, provocando il ferimento di numerosissime persone – col senno di poi le parole di Medvedev fanno riflettere… soprattutto i bookmaker esteri. Se la quota sul primo Paese ad avere il primo contatto con forme di vita extraterrestre rimane sostanzialmente invariata, a 4.50 per Russia e Usa, la rivelazione choc nel 2013 della reale presenza sulla terra degli alieni si gioca a 34. Ma secondo i bookies, il fantasioso sbarco degli extraterrestri sul pianeta blu potrebbe essere annunciato a tutti gli abitanti del mondo nel 2020: questa ipotesi è in lavagna a 4.00. In ogni caso le affermazioni del primo ministro avevano suscitato tempo fa non poche polemiche, per aver esortato gli Stati Uniti ad affiancarsi nel rivelare il contenuto di alcuni documenti segreti capaci di dimostrare l’esistenza di basi aliene sulla Terra.

fonti internet,cortesia Meteoweb.eu







Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

RECENSIONE:
18 Feb 2013 01:55 pm

NUOVO SITO COLLEGATO

A UFOWEB2012.

ANCORA  IN COSTRUZIONE,

MA GIA' VISIONABILE!

 

"UFOWEB2013"

 

C'E' ANCHE UN FORUM,

"UMMOFORUM" DOVE

POTETE FARE COMMENTI

E DISCUSSIONI SUI

POST  CHE VENGONO MESSI

ANCHE QUI'!

 

VISITATE IL SITO:



www.ufoweb2013.tk

copia e incolla




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

INCREDIBILE - Russia, pioggia di meteoriti negli Urali
15 Feb 2013 02:34 pm

INCREDIBILE - Russia, pioggia di meteoriti negli Urali


VEDI IL VIDEO SU YOUTUBE       :VEDI IL VIDEO>>>




Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS-NOTIZIE
15 Feb 2013 11:03 am
Pagina 153 - sottopagina 1
     Rai          RUSSIA,METEORITI NEGLI
 URALI:OLTRE 400 FERITI

 Una pioggia di meteoriti ha investito  
 stamane la regione di Chelyabinsk,sugli
 Urali, in Russia, causando esplosioni e
 il ferimento di oltre 400 persone,alcu-
 ne delle quali in modo grave. Lo rife- 
 risce il ministero dell'Interno russo. 

 Diverse persone sarebbero state ferite 
 da schegge di vetro. Le esplosioni, in-
 fatti, hanno infranto i vetri delle fi-
 nestre di molti edifici. Video girati  
 dagli abitanti mostrano le meteore in- 
 candescenti a bassa quota.             

 Secondo l'esperto di meccanica celeste,
 Andrea Milani, non vi è alcun legame   
 tra la pioggia dii meteoriti e il pas- 
 saggio dell'asteroide 2012 DA14.  

DA TELEVIDEO RAI DI OGGI.

NOTA DI COMMENTO: se dovessimo
dare retta solo e sempre agli
esperti... tutto tranquillo
e non è successo nulla! sic!
Ufoweb2012







Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

NEWS-NOTIZIE
13 Feb 2013 05:25 pm
Pagina 128 - sottopagina 1
     Rai          GRILLO: SUBITO REDDITO
 DI CITTADINANZA       

 Sarà "il reddito di cittadinanza per   
 salvare le persone" la prima misura che
 il "Movimento 5 stelle" vuole portare  
 in Parlamento. "I soldi li prendiamo da
 98 miliardi di evasione delle conces-  
 sionarie statali per le slot machine e 
 dal tetto di 4 mila euro che metteremo 
 alle pensioni d'oro", precisa Grillo.  

 "Saremo l'ago della bilancia come in   
 Sicilia -prosegue Grillo- e saranno gli
 altri a seguirci. Se c'è un partito che
 sarà per l'acqua pubblica noi saremo   
 daccordo,se proporranno gli incenerito-
 ri no.Si farà una votazione on line per
 decidere chi sarà il presidente della  
 Repubblica". Poi dice: "Se facessimo un
 botto di voti saremmo in difficoltà".
DA TELEVIDEO RAI DI OGGI.
 


NOTA DI COMMENTO: è una proposta
ben fatta e saggia! per chi non
non ha piu' nulla e ha perso tutto!
Non si puo' buttare la gente in
mezzo ad una strada! Scegliere
M5S e' una scelta saggia e intelligente!
Ufoweb2012

 









Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

PREPARARSI AL CONTATTO!
13 Feb 2013 02:34 pm
13 Feb 2013 02:32 pm

Ci dobbiamo preparare al contatto con gli alieni!!!?

Notizia da RT di un rapporto da parte della comunità scientifica che i popoli del mondo devono prepararsi per il contatto alieno.
A sorpresa sull’emittente ormai di larghissima diffusione Russia Today, giunta a far concorrenza di audience alla BBC, un annuncio forte e chiaro alla popolazione: la presentatrice, supportata da alcune videate esplicite, fino a poco tempo fa appannaggio solo di siti alternativi, dice, con tono insieme enfatico e familiare: “Gli scienziati avvertono, prepariamoci al contatto con gli alieni, non siamo soli nell’universo e un incontro sta per avvenire…”
Beh, che dire, questo è qualcosa di più di un fatto nuovo.
Questo è un annuncio bello e buono, diffuso per cominciare ad abituare la gente all’idea. Non ci sono toni terroristici, solo precauzionali.
Singolare che questa prima disclosure sul mainstream venga dalla Russia.
Quasi a commento di questa notizia ve n’è un’altra ugualmente singolare, che sembra corroborare il fatto che la presenza all’interno del sistema solare di esseri provenienti da altri mondi sia una realtà.
Un ragazzo olandese, curiosando su Google Sky, la mappa astronomica di Google, ha trovato una flotta di 57 enormi astronavi parcheggiate nello spazio in formazione perfettamente rettilinea, all’interno del sistema solare. Quello che è strano che le astronavi risultano regolarmente censite, poiché ad ognuna è attribuita la didascalia “ship” ed un numero progressivo.
Quindi qualcuno è perfettamente al corrente di tale presenza, che a questo punto è improbabile sia l’unica del genere, viste le ormai migliaia di apparizioni di Ufo nei cieli di tutto il mondo e gli altrimenti inspiegabili filmati NASA dello spazio in prossimità del sole.
Beh, che dire…
Lucidiamo gli ottoni di casa per accogliere gli ospiti?
Jervé

fonti internet-cortesia Answers.Yaahoo.com

 
   




 

  :



Da Amministratore - Commenta News (0) Discuti sul Forum

PIANETI VICINI DI CASA!
07 Feb 2013 03:13 pm
07 Feb 2013 02:26 pm

  Pianeti simili alla terra sono nostri 'vicini di casa'

  E piu' numerosi del previsto!

 

I pianeti abitabili simili alla Terra sono i nostri vicini di casa e sarebbero anche numerosi: il 6% delle stelle chiamate 'nane rosse' ne ospita almeno uno e il piu' vicino a noi potrebbe trovarsi a soli 13 anni luce di distanza. E' quanto dimostra la ricerca condotta dagli astronomi americani del Centro Harvard-Smithsonian per l'Astrofisica (CfA), possibile grazie ai dati forniti dal telescopio spaziale Kepler della Nasa.

Più piccole, fredde e più deboli del Sole, le nane rosse sono le stelle piu' comuni della nostra galassia. Una nana rossa e' grande un terzo del Sole e brilla mille volte meno. Nonostante la loro debole luce, queste stelle sono buoni posti per cercare pianeti simili alla Terra. Si calcola che nella Via Lattea, vi siano almeno 75 miliardi di astri di questo tipo. ''Pensavamo di dover cercare a grandi distanze un pianeta simile alla Terra. Ora ci rendiamo conto un'altra Terra e' probabilmente nel nostro cortile di casa, in attesa di essere scoperta'', rileva la coordinatrice della ricerca, Courtney Dressing. Per identificare le nane rosse, i ricercatori hanno analizzato il catalogo delle stelle messo a punto da Kepler, che comprende 158.000 astri. I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte delle stelle 'censite' dal telescopio spaziale della Nasa sono nane rosse e intorno ad esse hanno identificato 95 candidati pianeti. Di questi mondi, solo tre sono simili alla Terra e considerati abitabili, ossia hanno le condizioni favorevoli per la vita. Questo significa che il 6% di tutte le nane rosse dovrebbe avere un pianeta simile al nostro. Ma questi mondi abitabili sarebbero molto diversi dalla Terra. Innanzitutto i pianeti orbiterebbero piu' vicini alla loro stella di quanto la Terra non lo sia al Sole e di conseguenza sarebbero probabilmente in rotazione sincrona, ossia il periodo in cui ruotano su se stessi e' uguale al periodo in cui orbitano intorno alla stella. Come effetto della rotazione sincrona, i pianeti mostrerebbero sempre la stessa faccia alla stella, come succede con la Luna. Tuttavia, cio' non vieta l'esistenza di forme di vita. Anzi, sottolineano i ricercatori, un tale stress potrebbe aiutare la vita ad evolversi. E anche se le giovani nane rosse emettono forti bagliori di luce ultravioletta, una spessa atmosfera potrebbe proteggere la vita sul pianeta. Come ha osservato Dressing: ''non c'e' bisogno di un clone della Terra per avere la vita''. 

 fonti internet, cortesia liberoit,ansa